PULIZIE DI PRIMAVERA? LE PRENOTI ONLINE!

Si chiama Helpling ed è la prima piattaforma che permette di trovare e prenotare un collaboratore domestico in pochi semplici click

17 MARZO 2015

Mesi e mesi nei quali hai accumulato: polvere, vestiti, stivali, cappotti, sciarpe… e ora che è arrivata la primavera non sai da dove iniziare!

Ogni anno il cambio dell’armadio e le pulizie di primavera sono fonte di stress per molti italiani ma con Helpling, il servizio di pulizia più usato e diffuso a livello mondiale, tutte queste saranno solo lontane preoccupazioni.

Tramite app o dal sito, i clienti Helpling possono trovare il proprio addetto alle pulizie di fiducia in pochi semplici click. Il servizio può essere prenotato in modo ricorrente o saltuario e tutti gli addetti lavorano in totale legalità. Helpling, offre servizi di pulizia in oltre 200 città diverse tra Europa, America, Asia e Oceania. In Italia Helpling è presente in 14 città e ha già pulito più di 5.000 appartamenti grazie a circa 200 addetti alle pulizie.

Imbarcarsi in un’impresa come le pulizie di primavera - notoriamente le più impegnative di tutto l’anno - può persino diventare rischioso se non ci si affida ad esperti del pulito, come è accaduto in questi incredibili (ma veri!) incidenti durante le pulizie domestiche.

L’ELETTRICITA' PASSA ATTRAVERSO LE PARETI RICORDATI DI MANTENERLE ASCIUTTE

In Austria, una donna di 37 anni stava pulendo una parete con un mocio bagnato quando è stata colpita da una scossa elettrica che le ha causato un arresto cardiaco. Il muro era già umido e la donna ha involontariamente toccato il circuito elettrico con il mocio. I sintomi causati da uno shock elettrico includono bruciature, danneggiamento degli organi interni, aritmia cardia ca earresto respiratorio.

NON ADDORMENTARTI ACCANTO A UN ROBOT DOMESTICO IN AZIONE

Nella Corea del Sud, un robot domestico per le pulizie ha “mangiato” i capelli della proprietaria di casa mentre dormiva. La donna sulla cinquantina si è addormentata lasciando il robot in azione, il sensore del dispositivo ha confuso i capelli della signora con della polvere ed iniziato ad aspirarli. La donna non è stata in grado di liberarsi da sola e ha dovuto chiamare il soccorso medico

SE HAI BIMBI PICCOLI RICORDATI DI NASCONDERE LE PASTIGLIE PER LA LAVATRICE

In Florida, la mamma di un bambino di sette mesi ha scoperto che il figlio aveva ingerito una pastiglia per la lavatrice. Nonostante i trattamenti ricevuti in ospedale il bimbo è morto per avvelenamento. Secondo il Journal Pediatrics 17.230 bambini di età inferiore a sei anni in America si sono avvelenati con le pastiglie per la lavatrice tra il 2012 e il 2013.

PROTEGGITI DAGLI SCHIZZI DEI DETERGENTI PER PULIRE

In Arabia Saudita, un’addetta alle pulizie ha perso la vista dopo che del detergente per pulire le è finito sul volto. Utilizzare prodotti chimici come la candeggina o i detersivi per la pulizia del forno può rivelarsi pericoloso se esposti a contatto con gli occhi. Secondo l’Accademia Oftalmica Americana 125.000 persone ogni anno riportano seri danni alla vista a causa di prodotti per le pulizie.

NON GIOCARE AL PICCOLO CHIMICO MISCHIANDO DETERGENTI DIVERSI

In Germania una giovane mamma di 34 anni è stata portata in ospedale dopo aver inalato del gas tossico creato dall’aver mischiato della candeggina con del detersivo per pulire il wc. La candeggina non va diluita con ammoniaca o altre sostanze acide come i detergenti per pulire i vetri o il bagno. Quando a contatto con questi prodotti vengono liberati dei gas tossici che possono provocare nausea, tosse, difficoltà respiratorie, vomito e dolori al torace.

Evita gli incidenti, goditi il relax mentre il tuo Helpling si prende cura della tua casa!

Al momento della prenotazione inserisci il codice PRIMAVERA ed avrai uno sconto del 40% (offerta valida per i nuovi clienti e solo per prenotazioni effettuate entro il mese di marzo ).

Contatti stampa
Download PDF
Download PDF
Profilo Aziendale Helpling

Helpling is the leading online marketplace for home services outside the U.S. On the website or via app, customers can book a vetted and insured cleaner and gain back free time within a couple of clicks. For cleaners, the innovative online service makes it easier than ever to access new clients and to manage when and where they want to work.

Helpling was founded by Benedikt Franke, Philip Huffmann and Rocket Internet in January 2014. Since then the company has raised 56.5 million Euros from investors such as Mangrove Capital Partners, Phenomen Ventures, Point Nine Capital, Lukasz Gadowski, Lakestar and Kite Ventures.

comunicati stampa